Resta in contatto con Daily Milan

Analisi

Donnarumma-Milan, il matrimonio continuerà?

Avatar

Pubblicato

il

La questione relativa al rinnovo tra Gianluigi Donnarumma e il Milan appare ancora spinosa, nonostante la scadenza del contratto sia sempre più vicina. Alcuni vedrebbero nel talentuoso portiere addirittura uno di quei giocatori che potrebbe divenire una bandiera, altri non parrebbero essere dello stesso avviso.

Classe ’99, il più piccolo dei due fratelli Donnarumma continua a dimostrare sul campo di essere davvero un pezzo da novanta nel suo ruolo. Parate entusiasmanti e che, parecchie volte, si rivelano utili quanto un gol segnato da un attaccante. Leader della difesa, capace di tenere alta l’attenzione del reparto e di guidarlo, un giocatore con tanta fame negli occhi e con una carriera lunga davanti a se nel corso della quale potrà togliersi tante soddisfazioni.

Ebbene, ecco il nodo: la sua carriera proseguirà in rossonero o no? Al momento, non è semplice rispondere. Le qualità per diventare perfino una bandiera del Milan, Gianluigi Donnarumma sembra averle ma occorrerà capire cosa deciderà di fare. Proverà nuove sfide, lontano dai colori rossoneri ai quali pare essere molto affezionato, oppure resterà e lavorerà sodo come sta facendo per raggiungere traguardi importanti?

Come detto da Paolo Maldini, che del Milan è stato una bandiera in campo e lo rimarrà per sempre, “per fare un affare bisogna essere felici in due”. Il quesito sorge quindi spontaneo: Gianluigi Donnarumma e i rossoneri, saranno ancora felici… Insieme?