Resta in contatto con Daily Milan

Ipotesi

Emergenza in mediana: scende Calha o sale Kalulu?

Avatar

Pubblicato

il

Arretrare Calhanoglu o avanzare Kalulu? La prima è una soluzione concreta sul taccuino di Stefano Pioli, la seconda una proposta di nostra valutazione dettata dalle caratteristiche del francesino arrivato dall’Olympique Lione e che tanto abbiamo apprezzato nelle sue prime uscite da titolare. Pietre Kalulu sa tenere la posizione, ha dinamismo e capacità di inserimento (guardate come si sviluppa il suo gol contro il Genoa): si adatterebbe molto bene sulla mediana al fianco di Rade Krunic.

Rade è l’unico superstite di ruolo in mezzo al campo per la gara di mercoledì sera contro la Lazio a San Siro. A Bennacer infortunato (lesione al bicipite femorale della coscia destra) si è aggiunto lo stop di Tonali (risentimento all’adduttore destro) e quello di Kessie per squalifica (fatale il giallo rimediato nel secondo tempo di Sassuolo-Milan).

Con le carte quindi contate, per non sbagliare nemmeno l’ultima sfida dell’anno e chiudere il cerchio dodici mesi dopo la debacle di Bergamo Stefano Pioli è obbligato a estrarre il jolly dal mazzo. Sarà Hakan Calhanoglu il sacrificato? Il fantasista turco sfoggia spirito di adattamento dalla prima stagione in rossonero quando iniziò da mezzala senza però ottenere grandi risultati. È cresciuto da trequartista, il suo ruolo naturale, ma spesso in partita arretra alla ricerca di palloni e idee. Potrebbe funzionale. Pioli ha ancora un paio di allenamenti per decidere.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *