Resta in contatto con Daily Milan

Un simpatico siparietto ha visto protagonista l’Ad rossonero Marco Fassone e Alessandro Costacurta, presente al sorteggio del calendario di Serie A ’17/’18. L’ex-difensore del Milan si è complimentato con il dirigente per il grande lavoro svolto. Fassone poi ha precisato (a Sky) alcuni aspetti legati al mercato.  «Una grande squadra assemblata? Detto da te (riferito a Costacurta ndr) mi fa molto piacere, perché hai grande competenza in materia calcistica. Sappiamo dei rischi che si corrono nel mettere tanti nuovi giocatori nello spogliatoio, servirà tempo per formare il gruppo, ma confidiamo nel grande lavoro e nella bravura del mister. Diego Costa? Non vorrei fare più nomi di giocatori altrui, altrimenti poi c’è sempre qualcuno che si arrabbia. Costa è un ottimo giocatore, molto forte, ma è del Chelsea. Abbiamo parlato con Jorge Mendes stiamo valutando diverse opzioni, ora ci serve del tempo per capire se dobbiamo investire ancora in alcune zone del campo. Abbiamo già fatto molto. Ci sono alcune opzioni che vengono gestite da Mendes, ma dobbiamo valutare. Affetto dei tifosi? Confesso che arrivare dopo i trent’anni della gestione Berlusconi ricca di tanti trofei non è stato facile. Fa piacere vedere il popolo milanista riavvicinato alla squadra, nonostante non sia scesa ancora in campo. Lo si avverte per strada in ogni luogo, i milanisti ci stanno manifestando grande entusiasmo e fiducia. C’è tanta voglia di Milan, lo si vede dalle tante adesioni per il match contro il Craiova. Caso Donnarumma difficile? Sì, il più difficile finora, un giorno vi racconterò tutto».

 

 

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.