Resta in contatto con Daily Milan

«Alla settima e ottava giornata di campionato sono arrivate due partite molto interessanti e belle (riferito al match con la Roma e al derby ndr). Non scivoliamo nel prima o poi bisogna affrontarle tutte. Non ho sotto mano il calendario delle Nazionali e delle Coppe per fare commenti più approfonditi, ma saranno otto giorni dove si vedranno due belle partite. Kalinic? Non siamo vicini ed è importante evitare di parlare di giocatori di altre squadre come Fiorentina e Torino, accostati al Milan in questi giorni. Sono tutti giocator fantastici, grandissimi centravanti in questo caso, ottimi profili che per adesso sono di altri club. Non siamo vicini, i club con cui stiamo trattando lo sanno e dunque non vogliamo creare né illusioni, né irritazioni. Incontro con Mendes? Lui ha una scuderia molto importante e vasta. Abbiamo parato di situazioni più o meno concrete, ma non posso dare le cose non formali». Così Marco Fassone a Sky, chiamato incausa durante il sorteggio della Serie A ’17/’18.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.