Resta in contatto con Daily Milan

Si va verso la conferma di 8/11 rispetto al match di andata. Montella si affida ai nuovi arrivi.

L’attesa cresce e la tensione è altissima. Si avvicina il ritorno del terzo turno preliminare di Europa League contro l’Universitatea Craiova. Il Milan vanta l’1-0 dell’andata, grazie alla reta – direttamente su punizione – di Ricardo Rodriguez, ma non può deconcentrarsi. I rumeni saranno comunque più avanti di condizione e dovranno giocarsi il tutto per tutto in territorio nemico, non avendo nulla da perdere. I rossoneri, nonostante l’ottimo mercato, dovranno ancora fare a meno di Biglia e Bonucci ma potranno usufruire del fattore campo. Sì, perché sarà una bolgia, una vera e propria arena pronta a tifare per i propri beniamini; oltre 60000 persone che accoglieranno la squadra alla prima apparizione stagionale a San Siro.

FORMAZIONE Secondo le ultime indiscrezione, Vincenzo Montella dovrebbe confermare 8/11 della formazione che ha battuta all’andata il CSU Craiova. Le sorprese, molto positive, potrebbero essere Locatelli, André Silva e Hakan Çalhanoğlu. Il centrocampista italiano sembra essere già un veterano, nonostante i 19 anni, ed è pronto ad affiancare “capitan” Montolivo e Kessié nei tre di centrocampo. Sembra aver recuperato invece, il turco dopo l’infortunio che lo aveva tenuto fuori il 27 Luglio e sostituirà uno tra Borini e Niang. Infine l’attaccante portoghese dovrebbe guidare l’attacco rossonero.  potrebbe rivelarsi una vetrina importante: la prima a San Siro con la possibilità di presentarsi ai tifosi nel migliore dei modi. Per ora, non c’è ancora nulla di certo, ma manca pochissimo ad un match fondamentale per la stagione del Milan.

Probabile formazione: G. Donnarumma; R. Rodriguez, Zapata, Musacchio, Abate (C); Locatelli, Kessié, Bonaventura; Niang, André Silva, Calhanoglu.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.