Resta in contatto con Daily Milan

Galliani e il nodo portiere. Storari in pole per il ruolo di vice Donnarumma.

Il tema “portiere” è al centro del mercato rossonero di gennaio. Alle spalle di Gigio Donnarumma, mister Vincenzo Montella vorrebbe un uomo di esperienza con buone qualità palla al piede, in grado cioè di dare il via all’azione dall’area di rigore. Un Donnarumma bis insomma, però più giovane. Il tecnico romano lo ribadirà all’amministratore delegato uscente Adriano Galliani questa sera a cena. I due si incontreranno proprio per fare il punto della situazione sulle operazioni da concludere nelle prossime settimane.

Romagnoli in Premier?

Ieri Galliani ha trascorso la serata con i massimi dirigenti del Cagliari. A cena, si è parlato soprattutto di Marco Storari, ex rossonero finito nuovamente nei radar del Club di via Aldo Rossi, e del possibile scambio con Gabriel. All’uscita, intercettato dai cronisti, il numero due milanista si è soffermato sulla vittoria di domenica a San Siro contro i rossoblù. Queste le sue dichiarazioni: «Sono molto, molto, molto contento per Bacca. Gol tira gol, è così, bisogna star calmi quando gli attaccanti non segnano. Gol importantissimissimo quello di Bacca. Romagnoli-Paletta, chi mi ricorda? Con Paletta giocano meglio sia Romagnoli che Gustavo Gomez, Paletta è importante. Quando giocava Nesta giocava meglio Thiago Silva, che con lui era un difensore, senza era un altro giocatore. Romagnoli in Premier per 35 milioni? Non dico niente, buonanotte…».

La risposta del Cagliari

Sullo scambio Gabriel-Storari, in serata ha parlato il presidente del Cagliari Tommaso Giulini: «Ci siamo presi 24 ore, entro domani sera decidiamo se farlo. Ci sono diverse situazione: il diritto di riscatto se sì o se no, vediamo. Ci sono cose che non dipendono solo da chi era seduto a questo tavolo».

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.