Resta in contatto con Daily Milan

Milanello

Ibra rischia tre settimane di stop. Frena anche Calhanoglu, Rebic ok

Avatar

Pubblicato

il

Tegola per Stefano Pioli, che l’indomani il successo contro la Roma si trova a dover gestire una nuova emergenza d’organico. Zlatan Ibrahimovic potrebbe saltare la sfida di andata degli ottavi di finale di Europa League contro il Manchester United. Il Milan ha comunicato che Zlatan, sottoposto a una visita di controllo dopo il problema fisico accusato ieri sera all’Olimpico, ha subito una lesione del muscolo lungo dell’adduttore sinistro. Ibra verrà rivalutato con esame strumentale fra una decina di giorni, il che significa sicura assenza contro Udinese ed Hellas Verona, le prossime due avversarie dei rossoneri in campionato, e match dell’11 marzo ad Old Trafford fortemente a rischio.

Anche Hakan Calhanoglu potrebbe essere costretto a qualche settimana in infermeria. Il fantasista turco, uscito malconcio dall’incontro di Roma, soffre di un diffuso edema dei muscoli flessori mediali della coscia sinistra e verrà rivalutato secondo evoluzione clinica. Sta meglio invece Ante Rebic, frenato ieri da un problema all’anca: gli esami strumentali per fortuna hanno dato esito negativo.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *