Resta in contatto con Daily Milan

L'attesa

Il Milan cambia faccia: sette cambi tra i titolari che affronteranno la Stella Rossa

Avatar

Pubblicato

il

Il Milan ha lasciato la Lombardia in volo alle 16.30 destinazione Belgrado, prima tappa rossonera della seconda fase di Europa League. Domani sera (ore 18.55) Ibra e compagni affronteranno l’andata dei sedicesimi di finale contro la Stella Rossa allenata dall’ex nerazzurro Dejan Stankovic.

Fuori Ibra, dentro Mandzukic

Zlatan Ibrahimovic al Marakana partirà dalla panchina. Non sarà questa l’unica novità attorno alla sfida dei rossoneri in Serbia. Dal primo minuto, baluardo offensivo del 4-2-3-1, Pioli proporrà l’ex Juve Mario Mandzukic, al suo esordio da titolare con la maglia del Milan. Le scelte del tecnico sono indirizzate alla gestione del doppio impegno tra Europa e campionato che vedrà il Diavolo protagonista tre giorno dopo Belgrado nel delicato derby a San Siro contro l’Inter.

Trequarti inedita

Così Pioli per il match di domani cambia sette undicesimi della formazione vista in campo sabato sera contro lo Spezia. In difesa Tomori sostituirà Kjaer e Kalulu prenderà il posto di Calabria a destra. Meité invece farà rifiatare Kessie e affiancherà in mediana Bennacer (soluzione obbligata vista la condizione fisica ancora deficitaria di Tonali). Novità di sostanza anche sulla trequarti. Alle spalle di Mandzukic, scenderà in campo un terzetto completamente inedito e composto da Castillejo, Krunic e Rebic. Gigio Donnarumma confermato tra i pali, capitan Romagnoli al centro della difesa e Theo Hernandez sull’out di sinistra.