Resta in contatto con Daily Milan

Jesus Fernandez, padre-agente di Suso, cuce sul petto del figlio i colori rossoneri: “Stiamo trattando il rinnovo“.

Il futuro di Jesus Joaquin Fernandez Saez de la Torre, meglio noto come Suso, sarà a tinte rossonere. A rivelarlo è il padre-agente, il quale è stato intercettato dai colleghi de La Gazzetta dello Sport: “Mio figlio non si muoverà dal Milan per diversi anni. Stiamo trattando il rinnovo? Vero. Sarò a Milano il 12 gennaio“. Sono numerose e valide le motivazioni che spingono lo spagnolo a restare in Italia, smentendo di fatto la notizia che lo voleva scontento del possibile arrivo del connazionale Gerard Deulofeu: “Certo che no. Sono giocatori differenti, a cominciare dal fatto che uno è sinistro e l’altro è destro. In generale, ogni acquisto che migliori la squadra non è mai un problema, anzi è una cosa buona“.

Sul paragone con David Silva

Ci può stare. Forse Suso si può considerare anche più forte se ci riferiamo al gioco di gambe. Sicuramente la fiducia dell’allenatore è stata decisiva. Montella è molto importante per Suso: il suo gioco è un po’ spagnolo“.

Sul successo in Supercoppa

Ho visto la partita da casa, è stata emozionante perché il Milan non vinceva un titolo da diversi anni ed è bello che Suso sia stato così importante per riuscirci“.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.