Resta in contatto con Daily Milan

Campionato

Le pagelle rossonere di Udinese-Milan: a galla con Ibra (7), Bennacer-Bakayoko disastro (5)

Pubblicato

il

Maignan 6 | Sempre sicuro, sull’uno a zero fa una gran parata su Beto che sfortunatamente trova comunque il vantaggio. Da non sottovalutare l’azione in cui sempre l’attaccante ex Primeira Liga si presenta davanti al portiere francese calciando fuori, Maignan copre benissimo lo specchio, è come se fosse una parata.

Florenzi 5,5 | Non ha mai puntato l’uomo per andare sul fondo, ha sempre giocato palla lunga. Corre e si vede che ci tiene, secondo me crescerà qualitativamente anche da noi… Ma per il momento non è il solito Florenzi.

Tomori 6,5 | Anche contro un Beto in forma strepitosa si è dimostrato essere un grandissimo centrale.

Romagnoli 5,5 | Il varco che lascia sul gol di Beto nasce da un passaggio errato di Bennacer, poi però si dimostra sempre poco sicuro su ogni pallone e contropiede bianconero.

Hernandez 6 | Ma tirato proprio. In difesa, ma lo sappiamo già, non ne prende una. In verità stasera non ha nemmeno puntato l’uomo, ma è riuscito ad arrivare sul fondo solo quando è stato liberato dai compagni.

Bakayoko 5 | Gestisce male un’ampia quantità di palloni. L’errore sul gol è più di Bennacer che suo. In questo momento non può giocare titolare.

Kessié 6 | Salva il potenziale 2-1 Udinese pochi secondi dopo la rete di Zlatan. Però sbaglia anche lui tanti palloni. Pioli non l’ha messo dall’inizio perché a quanto pare in questo momento non lo vede come titolare, e non ha tutti i torti.

Bennacer 5 | L’errore sul gol friulano è solo la punta dell’iceberg di 25 minuti fatti malissimo.

Tonali 6 | Mi chiedo una cosa. In Champions è uscito a mezz’ora dalla fine quando era l’unico che dava dinamismo in mezzo al campo per poi neanche partire titolare stasera, ma perché?

Saelemaekers 5,5 | Come sempre subisce le squadre che portano pressione con più uomini. Non riesce mai a puntare gli avversari, non dà particolare supporto e una volta spostato a sinistra sparisce dal campo.

Castillejo 5,5 | Se è entrato per aumentare la qualità del gioco offensivo siamo messi male.

Diaz 5,5 | Oggi ci è mancato, e non poco. Non ha sfruttato quei pochi contropiedi che si erano creati e ha fallito una potenziale palla gol al limite dell’area calciando in curva. Col Napoli serve un’altro Brahim.

Maldini S.V.

Krunic 5,5 | Dà sempre l’anima, professionista esemplare. Ma non può giocare partite come questa. L’udinese è una squadra chiusa e lui è un giocatore principalmente da fase di interdizione che di possesso. Infatti Messias, che punta l’uomo, ha provato ad accendere la partita.

Messias 6,5 | Doveva giocare dall’inizio. Perché non è un fenomeno e non vincerà il pallone d’oro. Ma è l’unico di questa squadra che crea sempre qualcosa, che sia anche solo un semplice cross. Secondo me non dovrebbe mai e poi mai stare in panchina con questa condizione fisica.

Ibrahimovic 7 | Niente da dire, ci ha salvato dalla terza sconfitta.

Pioli 5 | Sbagliare è umano, perseverare diabolico. Fa sempre turnover nel momento sbagliato. L’ha fatto col Sassuolo e l’ha fatto anche oggi. Tra Gennaio e Febbraio Bakayoko dovrà per forza giocare titolare, causa Coppa D’Africa…ma non puoi perdere punti prima solo per dargli minutaggio in vista di quel periodo stagionale. Devono giocare quelli forti, gli altri sono rincalzi. Bravo il mister a rivoluzionare e valutare come insufficienti le sue scelte nel secondo tempo… Speriamo non risucceda.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.