Resta in contatto con Daily Milan

News Milan

Meïté, visite mediche e firma. Accelerata su Mandzukic

Avatar

Pubblicato

il

Filtrano conferme: il Milan è su Mario Mandzukic. L’attaccante croato, 34 anni ed ex Juve (in bianconero dal 2015 al 2019) è svincolato dallo scorso agosto. Per lui è pronto un contratto semestrale da circa 1,8 milioni di euro, scadenza al 30 giugno, termine della stagione, con opzione legata a quella successiva: stessa formula scelta per Ibrahimovic e insieme allo svedese un anno fa.

Mandzukic come vice Ibra, alternativa al campione di Malmoe per affrontare meglio i tanti impegni tra campionato e coppe dei prossimi mesi. Un nuovo tassello di esperienza dopo Ibra e Kjaer al servizio di un gruppo giovane, fin qui convincente ma chiamato a una grande prova di maturità quando la stagione entrerà gradualmente nel vivo. Con il croato, il Milan dichiara con chiarezza la volontà di provare a difendere la vetta in classifica fino all’ultima sfida di maggio. I contatti tra il club rossonero e il giocatore sono ben avviati e c’è ottimismo.

Tutto fatto invece per Soualiho Meïté. Il 26enne centrocampista francese, di origini ivoriane, è in uscita dal Torino e sosterrà domani le visite mediche. Se non ci arriveranno intoppi, lunedì sera farà parte della lista dei convocati per la sfida in programma a Cagliari. Il giocatore sbarca a Milano con la formula del prestito con diritto di riscatto. Un’operazione da 10 milioni di euro.