Resta in contatto con Daily Milan

La settimana di Milan e Cagliari, sui campi di allenamento e sul mercato: i club lavorano per lo scambio tra i pali di Gabriel e Storari.

Con Donnarumma titolare inamovibile, figura di spicco e punta di diamante dell’intera società Milan, nel piano del mercato rossonero non è escluso che qualche movimento possa registrarsi proprio tra i pali. E, guarda caso, nella settimana che porta a Milan-Cagliari, sono proprio questi i due club interessati all’operazione che avrebbe come protagonisti Gabriel, attualmente secondo in quel di Milanello, e Storari, titolare ed ex capitano in terra sarda che vive, ormai, quasi da separato in casa. Ma andiamo con ordine.

Operazione fattibile, ma il nodo riguarda il contratto di Storari

La suggestione del doppio scambio nasce proprio dalla Sardegna dove, stando a quanto raccontato da Sky Sport, sarebbero disposti ad offrire a Gabriel il ruolo di portiere titolare al Sant’Elia. E questo permetterebbe al giocatore di incassare minuti preziosi dopo l’esperienza poco produttiva a Napoli la scorsa stagione da vice Reina, al Milan di ritrovare a Giugno due guantoni più pronti ed esperti. Resta da sciogliere il nodo riguardante Storari, e il suo contratto in scadenza a fine stagione col club di Giulini: trattandosi di uno scambio di prestiti, il 39enne ex Juve si troverebbe svincolato al termine della stagione.

Colloqui previsti dopo il match di domenica

Le parti, molto vicine comunque alla chiusura dell’accordo, si aggiorneranno domenica quando alle 18, a San Siro, i rossoneri di Montella affronteranno i rossoblù di mister Rastelli. Proprio quest’ultimo è la causa principale che starebbe portando Storari all’addio dalla Sardegna complice un rapporto mai decollato in questa stagione. Da via Aldo Rossi, però, non sembrano intenzionati ad offrire a Storari qualcosa in più rispetto al semplice prestito.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.