Resta in contatto con Daily Milan

Dalla Tribuna Stampa di San Siro, il pre partita LIVE di Milan-Cagliari, posticipo della 19ª giornata di Serie A.

17.55 – Termina qui il pre partita: CLICCA QUI per la cronaca testuale.

17.47 – Le due squadre sono rientrate negli spogliatoi al termine del consueto warm-up: manca poco al fischio d’inizio di Milan-Cagliari!

17.44 – Adriano Galliani ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium: “Deulofeu? Toccherà all’Everton decidere. Noi sul mercato stiamo cercando un attaccante esterno, niente centrocampisti, difensori, portieri o prime punte. Il Condor è andato in pensione (ride, ndr). Prima erano tempi diversi e situazioni diverse. In uscita ci potrebbero essere Vangioni e Ely, oltre allo scambio di portieri. Non giochiamo le coppe europee, quindi se siamo in 25-26 va bene. Davanti alla difesa abbiamo Locatelli e abbiamo fiducia in Bertolacci e poi recupereremo Montolivo tra due mesi circa. Donnarumma a un contratto fino al 2018. Ovviamente lo teniamo. Keita è un grande esterno, ma ripeto: il mercato di gennaio del Milan deve terminare a saldo zero. Ho chiesto al mio amico Lotito di regalarmelo, non vi dico come mi ha risposto…(ride, ndr). Con Montella in panchina, abbiamo battuto due volte di fila la Juventus, credo che nessuno abbia ottenuto questi risultati. Dobbiamo cercare di non perdere punti con le medio-piccole e poi ci sono gli scontri diretti, saranno loro a determinare i piazzamenti in Europa“.

17.41 – Lo schermo del Meazza trasmette le immagini della vittoria di Doha: applausi dei tifosi rossoneri. La Curva Sud accompagna i momenti decisivi con degli ‘Olè’.

17.39 – Intanto lo speaker rossonero, Gegio Lanzoni, chiama all’appello tutto lo stadio per fare gli auguri buon compleanno a Manuel Locatelli. Il numero 73 compie quest’oggi 19 anni.

17.33 – I rossoneri non effettueranno alcun tipo di giro di campo con la Supercoppa. Massima concentrazione quindi per questo match delicato.

17.25 – Anche Abate e compagni hanno fatto il loro ingresso in campo. Boato di San Siro per i rossoneri, che per la prima volta dalla vittoria in Finale di Supercoppa tornano nello stadio di casa di fronte ai loro tifosi.

17.17 – I portieri rossoneri sono entrati in campo per il consueto warm-up. Applausi da parte dei pochi tifosi fin qui presenti.

17.14 – Mario Pasalic ha parlato ai microfoni di Milan TV: “Vogliamo continuare sulla strada che stavamo percorrendo nel 2016 e vogliamo continuare a giocare come nelle ultime gare e lottare per l’Europa. Siamo concentrati sulla partita di oggi, perchè anche se siamo favoriti, sara difficile. Chi deve temere il Milan del Cagliari? Noi dobbiamo pensare a noi stessi e non agli altri“.

16.56 – Comunicate le formazioni ufficiali.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Pasalic, Locatelli, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang.
A disposizione: Gabriel, Plizzari, Antonelli, Calabria, Ely, Gomez, Zapata, Bertolacci, Honda, Poli, Sosa, Lapadula.
Allenatore: Montella.

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Capuano; Isla, Di Gennaro, Dessena; Barella; Sau, Farias.
A disposizione: Crosta, Colombo, Joao Pedro, Munari, Borriello, Bittante, Murru, Giannetti, Salamon, Tachtsidis.
Allenatore: Rastelli.

16.48 – Anche lo spogliatoio degli ospiti è pronto.

16.42 – Il pullman del Milan ha fatto il suo arrivo nella pancia di San Siro.

16.35 – Tutto pronto nello spogliatoio rossonero. Si attende solo l’arrivo dei giocatori.

16.00 – I cancelli di San Siro vengono aperti e i primi tifosi cominciano a riempire gli spalti.

Veri milanisti, l’attesa è finita! Dopo l’esaltante vittoria in Finale di Supercoppa italiana, il Milan di Vincenzo Montella torna in quel di San Siro per la prima partita del nuovo anno solare, l’ultima del girone d’andata del campionato di Serie A. A provare a macchiare questo inizio di 2017 sarà il Cagliari di Massimo Rastelli, che dalle torri di San Siro esce imbattuto da ben 25 incontri. Con voi e per voi ci sarà la redazione di Daily Milan, pronta a raccontarvi il match nei minimi dettagli e con la passione rossonera che da sempre scorre nelle nostre vene.

Dalla Tribuna Stampa di San Siro, Michael Cuomo e Giacomo Magnani.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.