Resta in contatto con Daily Milan

Il primo raduno del nuovo Milan è una ventata di freschezza. Lo è già ora, adesso che i riflettori si stanno scaldando su Casa Milan, dove alle 12.30 inizierà il tradizionale valzer in conferenza stampa (parleranno Fassone, Mirabelli e il mister) e su Milanello, sede storica delle fatiche rossonere che alle 17.30 ospiterà le prime corse dei ragazzi di Montella. L’aria nuova è figlia di un mercato da protagonisti, con sei colpi annunciati quasi senza pausa l’uno dall’altro e che hanno riacceso la spia dell’entusiasmo nelle menti del popolo milanista. Che oggi è atteso in massa (si vedrà quanto) sul perimetro del centro sportivo di Carnago ad accogliere vecchi volti e nuovi arrivati. È la storia che si ripete, quella della cartina tornasole di speranze, ottimismo, voglia di crederci che ogni prima settimana di luglio – o giù di lì – anticipa il raduno estivo di Milanello. Quest’anno sarà diverso, lo dicono chiare le premesse. E lo dice un Milan che sta puntando con insistenza su una campagna di comunicazione mirata, assidua, sempre attiva da settimane, molto social, easy, diretta principalmente al cuore dei tifosi. L’hashtag che ci accompagna agli appuntamenti di oggi lo è altrettanto: #weareateam. Siamo una sola squadra. Uniti in partenza è fondamentale: “Tutti per uno, tutti per il Milan” recita l’invito ufficiale che anche noi di Daily Milan abbiamo ricevuto in queste ore. E allora, avanti insieme vecchio cuore, stupiscici ancora. Abbiamo tanta voglia di NOI.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.