Resta in contatto con Daily Milan

Campionato

Monza in B, Galliani: «Puntiamo alla A. Ex Milan? Difficile»

Pubblicato

il

Oggi conferenza stampa del Monza neo promosso nella Serie cadetta. Ha parlato l’ex numero due di Casa Milan.

Il Monza di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani da ieri è ufficialmente promosso in Serie B. Un passo avanti per la storia e un’ambizione ancora più grande: «È inutile nascondersi – ha dichiarato oggi l’ex Amministratore Delegato del Milan – vogliamo portare il Monza in Serie A. Ora arriva il difficile ma le premesse per centrare l’obiettivo ci sono tutte».

Il Club monzese ha convocato oggi una conferenza stampa. «Crediamo di avere il know-how giusto per farlo – ha aggiunto Galliani –. Non sarà una Champions o uno scudetto, ma questa promozione è il 30° trofeo nel calcio di Silvio Berlusconi, pensiamo di avere le capacità. Credo che questa Città debba essere grata allo sforzo economico del presidente Berlusconi, è diventato monzese e ha voluto fare qualcosa di importante per Monza».

Alla ripresa, sarà un Monza subito competitivo: «L’obiettivo ora – ha annunciato Galliani – è costruire una squadra di vertice, abbiamo iniziato a parlare di mercato e abbiamo già depositato il contratto preliminare per l’acquisto di Barberis del Crotone. Budget? Sarà per andare in Serie A, non facendo pazzie ma il necessario. Se abbiamo pensato a Balotelli? Gli voglio bene ma assolutamente no. Non cerchiamo ex Milan. Vogliamo giocatori pronti per vincere. La Serie B ripartirà o il 19 o il 26 settembre, lavoreremo già dall’1 luglio per essere pronti».

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.