Resta in contatto con Daily Milan

C’è l’accordo per lo scambio di prestiti Niang-Ocampos. La palla passa al francese, il quale deve scegliere tra diverse opzioni (c’è anche il Torino…).

Milan e Genoa hanno trovato l’accordo per lo scambio di prestiti tra M’Baye Niang e Lucas Ocampos. Ora la palla passa solo ed esclusivamente all’attaccante francese, il quale deve prendere una decisione fondamentale per il suo futuro. Ieri sera c’è stata una cena tra il rossonero ed Enrico Preziosi e con ogni probabilità quest’oggi ci sarà un altro incontro, così da provare ulteriormente a convincere il giocatore a tornare alla luce della Lanterna per i prossimi sei mesi.

C’è l’ok di Sino-Europe Sports

Come accennato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, ci sono tuttavia ancora dei cavilli da risolvere: il primo riguarda Lucas Ocampos, il quale si è trasferito in Italia dalla Francia solo in prestito secco e quindi sarà necessario anche il benestare del suo club di appartenenza, il Marsiglia, per chiudere quest’operazione con i rossoneri. Seconda questione, di fatto già risolta, riguarda il benestare espresso da Sino-Europe Sports, la quale ha dato il via libera alla conclusione dell’affare.

Non solo Genoa

Tuttavia il Genoa non è l’unica squadra interessata a Niang. Anche il Torino di Sinisa Mihajlovic ha fatto un tentativo per l’esterno francese, senza dimenticare il drappello di squadre di Premier League che da mesi gli fanno la corte.

Il francese è a Milanello

Nonostante le numerose voci di mercato e le parole di Vincenzo Montella in conferenza stampa («Sta valutando altre opportunità», ndr), M’Baye Niang è regolarmente a Milanello.

Lucas Ocampos in azione con la maglia del Genoa

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.