Resta in contatto con Daily Milan

«L’approdo di Bonucci al Milan darà grande personalità, carisma ed esperienza internazionale alla squadra. Alla Juve mancheranno la sua tecnica e la sua abilità nel giocare la palla e imbastire la manovra. Addio dovuto ad Allegri? Non so cosa possa essere successo tra loro. Il mio addio al Milan?  Me ne sono andato dal Milan perché ero in scadenza di contratto e volevo provare un’avventura nuova. Allegri non è stato il motivo, non ho cambiato per colpa sua avevo anche l’opportunità di rimanere al Milan, ma sentivo di essere arrivato alla fine  di un ciclo». Andrea Pirlo intervistato da Repubblica ha parlato del passaggio di Bonucci in rossonero e di quanto il giocatore sia importante per chi lo acquista e per chi lo perde. L’ex-centrocampista del Milan è poi tornato sul suo addio e sulle motivazioni che lo hanno portato a “tradire” il Diavolo per approdare alla Juve.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.