Resta in contatto con Daily Milan

Milanello

Romagnoli sta tornando: contro la Juve può giocare dall’inizio

Pubblicato

il

Il Milan è in emergenza, e questo lo sappiamo ormai da inizio anno. A rotazione, Pioli ha dovuto fare i conti con tante defezioni in tutte le zone del campo. Attualmente il reparto più colpito è la difesa, dove nelle ultime giornate quattro titolari come Romagnoli, Kjaer, Tomori e Calabria non hanno potuto giocare. Tolto il danese, fuori fino a fine stagione, per Tomori dovremo aspettare qualche partita prima di riaverlo in campo. Calabria sta ritrovando minutaggio dopo il lungo stop, ma la fascia ora è ben coperta da Florenzi, con il quale nascerà una staffetta interessante.

Il vero problema tuttavia riguarda i centrali, con Gabbia e Kalulu che si sono rivelati troppo inesperti per poter guidare la difesa. Buone le prestazioni contro Roma, Venezia e Genoa, ma rivedibili contro lo Spezia. Ed ecco che in vista della delicata sfida contro la Juventus è pronto a tornare dal primo minuto il capitano Alessio Romagnoli.

Nonostante sia dietro Tomori e Kjaer nelle gerarchie, Romagnoli è un difensore affidabile e che a tutti gli effetti è un titolare. Per una partita come quella contro i bianconeri è necessario che la difesa non scricchioli, e l’esperienza del capitano può essere decisiva. Con lui Pioli ha in difesa un giocatore capace di impostare l’azione palla al piede e che può affiancare a Kalulu, decisamente più veloce del capitano.

Alessio Romagnoli, come testimonia una sua foto su Instagram, è tornato a pieno ritmo ad allenarsi coi compagni. Saranno fondamentali questi giorni di preparazione per arrivare al meglio alla sfida di domenica.

Quella con la Juventus è una partita che si giocherà anche sul piano psicologico: sarà interessante vedere come entreranno in campo i rossoneri dopo la tormentata partita contro lo Spezia. Per restare in corsa scudetto servono punti, e battere la Juventus darebbe una forte iniezione di fiducia a Pioli e ai ragazzi.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.