Resta in contatto con Daily Milan

Nazionali

Rossoneri nazionali: il racconto della terza giornata

Avatar

Pubblicato

il

Si è conclusa stasera la pausa delle nazionali. In rotta verso il Qatar viaggia spedita la Danimarca di Kjaer, mentre rallenta la Turchia di Calhanoglu…che segna un gol meraviglioso. Saracinesca Donnarumma, Gabbia si qualifica ai quarti, mentre Dalot vuole l’Europeo under21. A secco di minuti Saelemaekers, Hauge, Kalulu e Brahim Diaz. Kessié di rigore.

Terza e, per il momento, ultima giornata di qualificazioni mondiali che si è aperta ieri sera. Il Belgio ne fa 8 alla Bielorussia, ma senza Saelemakers (in panchina per tutta la partita). Calhanoglu sale a quota due gol e tre assist in queste prime uscite della sua Turchia verso il Qatar, bellissimo il gol al volo arrivando a rimorchio da calcio d’angolo, rete del momentaneo 2-0. Non è bastata questa perla per vincere la partita però, la Lettonia è riuscita nell’impresa di pareggiare 3-3 ad Istanbul, Turchi che restano in testa al girone ma con un solo punto di vantaggio dall’olanda…distanza che dunque si assottiglia. Proprio contro i Turchi di Calhanoglu era crollata la Norvegia (0-3), Norvegia di Hauge che si riprende vincendo in Montenegro per 1-0, da segnalare gli zero minuti fatti dall’ex Bodo.

Terzo 2-0 consecutivo per l’Italia di Donnarumma, che anche questa volta fa la saracinesca e tiene inviolata la porta, Azzurri di Mancini in testa a punteggio pieno e a +3 dalla Svizzera, che ha riposato. In testa a punteggio pieno è anche la Danimarca di Simon Kjaer, 4-0 in casa dell’Austria: 2-0 in Israele, 8-0 con la Moldavia e 0-4 in Austra, c’è già chi comincia a vedere la Danimarca come outsider dell’Europeo estivo. Agli Europei under 21 invece è andata benissimo al Portogallo di Diogo Dalot, che vince 3-0 con la Svizzera e mettendo la freccia verso una coppa che i giovani lusitani vogliono vincere a tutti i costi. Gabbia e l’Italia si sono qualificati con un netto poker alla Slovenia, grazie anche ad una doppietta di Cutrone. La Francia di Kalulu vince 2-0 con l’Islanda e passa il turno. Per la Coppa D’Africa 2021 vince la Costa d’Avorio 3-1 sull’Etiopia…grazie anche al Penalty del nostro Franck Kessié, che segna il momentaneo 2-0.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *