Resta in contatto con Daily Milan

Campionato

Si rivede Saelemaekers, Toro nel mirino

Pubblicato

il

Contro il Bologna Alexis Saelemaekers ha collezionato la prima assenza della stagione. Panchina per il belga, out dal primo minuto al triplice fischio. Anche quando Stefano Pioli ha deciso di sostituire Junior Messias all’intervallo, l’ex Anderlecht è rimasto a bordocampo a guardare; il tecnico ha preferito gettare nella mischia Ante Rebic. Pioli non sembra soddisfatto della fase che Saelemaekers sta attraversando, sia in campo sia – probabilmente – in allenamento.

Da inizio febbraio a oggi Alexis ha collezionato appena 256 minuti distribuiti in 9 partite, meno di mezz’ora in media a incontro. L’ultima sfida giocata da titolare e senza essere sostituito risale al 22 dicembre in trasferta a Empoli. A inizio stagione era un inamovibile, ora per Pioli è un’alternativa.

Domenica a Torino Saelemaekers potrebbe riprendersi il posto in squadra dal primo minuto, è evidente però che una spia di allarme si sia accesa a Milanello e che la situazione ora vada gestita. Contro i granata il belga avrà una ghiotta chance per riprendersi ciò che gli manca ormai tra troppo tempo. Il futuro in rossonero non è in discussione – ha un contratto in scadenza nel 2026 – ma un suo calo di rendimento costante da qui a fine stagione potrebbe obbligare il Milan a rivedere parte dei piani di mercato. La lista degli esterni non manca.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.