Resta in contatto con Daily Milan

Carlos Bacca rischia ora due giornate di squalifica per proteste contro Massa: si attende l’esito del referto nella giornata di martedì.

È sotto gli occhi di tutti l’atteggiamento assunto da Carlos Bacca nei confronti del direttore di gara al termine di Juventus-Milan. Il colombiano, visibilmente stizzito dalle decisioni prese da Massa, è stato bloccato da Montella e Galliani, i quali hanno provato a calmarlo e ad allontanarlo dall’arbitro di Imperia. Non è tutto, perché le proteste sono poi continuate anche nei tunnel che portano agli spogliatoi dello Stadium.

C’è il precedente Icardi…

Il timore adesso in Casa Milan è che Bacca possa ricevere una squalifica, considerando che sempre allo Juventus Stadium si è scatenato un precedente che molto ricorda quello di venerdì sera. Il protagonista allora era Mauro Icardi, capitano dell’Inter che si prese due giornate di squalifiche per reiterate proteste ed espressioni ingiuriose ai danni dell’arbitro Rizzoli.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.