Resta in contatto con Daily Milan

I tabloid britannici attaccano il numero 9 rossonero reo, secondo loro, di aver compiuto un intervento “brutale” sul portiere del Toro Hart, numero 1 della Nazionale inglese.

Milan-Torino, ieri sera a San Siro. Gara valida per gli Ottavi di finale di TIM Cup. I rossoneri la partita l’hanno vinta 1-2 nei 90′, anche se in oltremanica i tabloid britannici parlano in maniera critica e approfondita in particolar modo dell’intervento di Lapadula sul portiere del Torino Hart: il numero 9, in allungo nel tentativo di raggiungere una palla in verticale, colpisce coi tacchetti il volto del portiere inglese, numero 1 della Nazionale. Diversi minuti a terra, staff sanitario in campo, fasciatura sul capo per terminare il match e poi un vistoso sbrego dalla guancia alla nuca.

Stampa inglese a difesa del portiere

Questa mattina, come detto, nelle edicole inglesi c’è tanta negatività sul conto di Lapadula e del suo intervento. A partire dal Daily Mirror che racconta della “gentilezza” (i tacchetti in faccia) ricevuta da Hart parlando poi di centravanti milanista rimasto inorridito per quanto aveva causato. Dal Mirror al Daily Mail che definisce l’entrata una “collisione horror” che ha costretto l’estremo difensore a sottoporsi a lunga e delicata medicazione. Fino al Sun che condanna Lapa per “aver trasformato Hart in un Teletubbies dopolo scontro brutale che ha shockato anche il 9 milanista”. Nei portali online dei sopracitati è presente anche il video dell’intervento.

Non sono bastate quindi le ripetute scuse di Lapadula, continuate anche dopo il match: abbiamo visto uscire dallo stadio passando per la mixed zone i due insieme, con l’attaccante che spiegava l’involontarietà dello scontro. Troppo poco per evitare la “difesa a spada tratta” degli inglesi verso il “loro” portiere da 68 presenze in Nazionale.

(in evidenza: fermo-immagine Rai)

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.