Resta in contatto con Daily Milan

Il Milan è da tempo alla ricerca di un centrocampista di qualità. Dopo gli acquisti di Biglia e Kessié servirebbe un terzo colpo per completare definitivamente il reparto. Oltre al nome Renato Sanches, torna di moda quello di Milan Badelj. Nei mesi scorsi il giocatore era già stato affiancato ai rossoneri, ma quest’ultimi non avevano mai provato un affondo deciso. Ora – sfruttando anche un Alessandro Lucci come gente – potrebbe essere il momento giusto. Ricordiamo che il procuratore ha tra i suoi assistiti Vincenzo Montella, Leonardo Bonucci e Suso.

L’accelerazione decisiva potrebbe arrivare con lo sblocco della trattativa José Sosa in Turchia. L’argentino vorrebbe rimane, ma ha capito che potrebbe essere arrivata al capolinea la sua avventura in rossonero. Non è stato convocato per l’andata del preliminare e presto potrebbe partire.

Il Milan continua però a lavorare sottotraccia per provare a strappare Badelj alla Fiorentina. Il prezzo è di 7 milioni di euro, per un giocatore in scadenza a Giugno 2018. La trattativa potrebbe chiudersi per una cifra attorno ai 5 milioni, magari con l’inserimento del centrocampista nella pista Kalinic.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.