Resta in contatto con Daily Milan

Dalla Sala Stampa di San Siro le conferenze post partita dei due allenatori, Montella e Diego Lopez, raccolte da Daily Milan.

Le parole di Montella

– «Domenica positiva. Aldilà degli avversari. mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra. Dentro ognuno c’era una grande voglia di rivalsa. Partita di alto livello anche qualitativamente, anche se non abbiamo migliorato la nostra percentuale realizzativa».

– «Il Derby è particolare a prescindere dei valori. Anche all’andata l’Inter non viveva un grande momento, eppure rimontò al 93′. I giocatori dell’Inter sanno tirare fuori l’orgoglio».

– «Mi piace pensare che coloro che hanno giocato al posto degli infortunati hanno avuto un miglioramento».

– «Non so cosa succederà. Abbiamo fatto un regalo a Berlusconi e Galliani tante volte. Se ci sarà il closing, lasceremo in eredità al Presidente la squadra davanti all’Inter».

– «Abbiamo capito dove abbiamo sbagliato e che dobbiamo affrontare le partita allo stesso modo. Eravamo contrariati con noi stessi per la prestazione offerta. Non sempre è facile reagire in maniera così sontuosa».

– «Non so chi giocherà in difesa nel Derby. Calabria è cresciuto molto, l’ha dimostrato nelle ultime due partite. Ho molte opzioni».

– «Dispiace per l’ammonizione di Pasalic, ma oggi per noi era una partita importante. Non pensavamo alla partita successiva».

Montella nella conferenza post Milan-Palermo

Montella nella conferenza post Milan-Palermo

Le parole di Diego Lopez

– «Sapevamo che oggi sarebbe stata una partita molto difficile. Negli altri due gol ci abbiamo messo del nostro e non abbiamo reagito. Fa male vedere la squadra che non ha una reazione. Sabato abbiamo una partita importante».

– «Nessuno pensava che il Crotone potesse fare punti. Questo manca a noi, l’essere squadra nei momenti importanti e di difficoltà».

– «Il Milan è stato bravo a non pesare ad altro, senza presunzione. Si sono trovati in vantaggio con merito. Hanno giocato molto meglio di noi».

Diego Lopez in conferenza stampa

Diego Lopez in conferenza stampa

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.