Resta in contatto con Daily Milan

Curiosità

Calciomercato Milan: retroscena su Ibrahimovic

Avatar

Pubblicato

il

Zlatan Ibrahimovic poteva diventare un giocatore del Bologna. Ha rivelato lui stesso il curioso retroscena intervenuto come ospite in collegamento online alla presentazione dell’autobiografia dell’amico Sinisa Mihajlovic, tecnico dei rossoblù.

Ibrahimovic al Bologna

«Ha fatto di tutto per portarmi al Bologna – ha spiegato Zlatan – ma il mio pensiero era se smettere o meno. Sinisa una persona fantastica, gli ho detto che se fossi venuto lo avrei fatto gratis. Non c’entravano il club o i tifosi. Con lui sono stato subito sincero, dicendogli che non ero più l’Ibra di dieci anni prima che lui conosceva.  A lui questo non sarebbe importato tanto. Poi però è arrivato il Milan e alla fine ho deciso di accettare di tornare a Milano».

«Una cosa troppo grande»

Nelle settimane seguite all’addio di Ibrahimovic al Galaxy, un anno fa, le voci sul suo possibile approdo al Bologna di Mihajlovic erano insistenti. C’era un fondo di verità: «Per la città sarebbe stata una cosa troppo grande – ha commentato il tecnico serbo, un passato anche da allenatore dei rossoneri –, e poi dietro c’era il Milan. Zlatan è stato di parola, quando ha deciso di andare al Milan mi ha chiamato. E la cosa è anche normale, con tutto il rispetto».