Resta in contatto con Daily Milan

Questa mattina sui quotidiani sportivi italiani si parla della sfida contro la Fiorentina con le ultime da Milanello. Non solo, spazio anche alle possibili mosse per il prossimo mercato.

La Gazzetta dello Sport

Milan, ecco i soldi. Attesi i 320 milioni cinesi. Gigio, ultima da under 18“. È questo il richiamo che troviamo nel taglio alto della prima. A pagina 12 si parte dalla società: “I soldi del saldo. In arrivo gli ultimi 320 milioni per il Milan. Dopo 31 anni l’addio di Berlusconi a S. Siro“. Il duo Laudisa-Pasotto scrive: “Via al passaggio dei fondi da Hong Kong al Lussemburgo: closing confermato il 3 marzo. Silvio saluta con la Viola“. In taglio basso spazio alle ultime da Milanello: “Più Gomez di Zapata. Deulofeu a sinistra. Bacca, scuse a tavola“. Nella pagina seguente, chiude il capitolo rossonero: “Gigio, parate finali da minorenne. Poi andrà blindato“. Nell’articolo si legge: “Donnarumma compie 18 anni fra una settimana, poi potrà firmare per cinque: la priorità del nuovo corso è il suo rinnovo“.

Silvio Berlusconi e parte dei trofei vinti dal Milan durante la sua presidenza.

Silvio Berlusconi e parte dei trofei vinti dal Milan durante la sua presidenza.

Corriere dello Sport

Il quotidiano romano tratta il tema rossonero a pagina 13: “Milan in Germania. Dahoud o Kramer“. Pietro Guadagno approfondisce la notizia: “Fassone e Mirabelli a Mönchengladbach per vederli con la Fiorentina: il primo in pole“. Nell’articolo si parla anche di un altro nome: “Il futuro ds continua a seguire il pallino Luiz Gustavo: l’idea è accompagnare l’ascesa di Locatelli“. Chiudono di spalla gli aggiornamenti da Milanello: “Ancora Bacca l’ennesima nuova chance. Il tecnico lo ritiene più avanti rispetto a Lapadula. E boccia il tridente leggero varato con la Lazio“.

Mahmoud Dahoud

Tuttosport

Sul quotidiano di Torino, a pagina 11, leggiamo: “Bacca, ultima chiamata. Il Milan prova a rilanciarlo dopo i 90′ in panchina dell’Olimpico: mai successo prima“. Federico Masini spiega: “Prima di lunedì, gli era capitato solo in Coppa Italia di stare fuori per tutto il match. Ci si chiede se sia stato giusto non cederlo“. Di spalla una curiosità: “Montella è a corto di italiani“. Il riferimento è ai diversi infortuni subiti da calciatori azzurri. Chiudiamo con un box a centro pagina: “Un big e due giovani: ecco il mercato cinese“. Masini e Mazzara fanno i nomi: “Fabregas può essere il giocatore esperto, se deciderà di lasciare il Chelsea dove non gioca tantissimo. Dahoud e Kessie i talenti che però piacciono a tante altre squadre“.

Carlos Bacca

Fonte: acmilan.com

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.