Resta in contatto con Daily Milan

Tanti temi sui quotidiani sportivi, compreso l’esordio di Donnarumma in Nazionale.

La Gazzetta dello Sport

La Rosea, in copertina, dà spazio ai piani rossoneri in chiave mercato: “Montella vuole Pellegrini. Il Milan del futuro segue anche Berardi e Keita“. I dettagli a pagina 17: “Il giocatore del Sassuolo è il preferito dell’allenatore. Cresciuto nelle giovanili della Roma, fu l’Aeroplanino a cambiargli ruolo“. E ancora: “Mirabelli alla finale del Viareggio, poi a Sassuolo-Lazio per Berardi e Keita“. Di spalla, “Musacchio mette tutti d’accordo – si legge –, sarà il legame tra le due dirigenze“. Poi un box legato al programma verso il closing del 14 aprile: “Assemblea, CdA e Derby. Ma prima di tutto Arcore“. E in taglio basso le dichiarazioni di Locatelli: “Sono di nuovo in forma. Crediamo all’Europa“. Il rossonero tra i migliori nel doppio test pre Euro 2017 dell’Under-21: “Spero di esserci. Montella? Mi sta gestendo benissimo“. La Gazzetta, a pagina 2, elogia Donnarumma (7 in pagella), dopo la prestazione nell’amichevole Olanda-Italia: “Prima volta da applausi, è il più giovane portiere titolare della Nazionale“.

Lorenzo Pellegrini con la maglia del Sassuolo

Lorenzo Pellegrini con la maglia del Sassuolo

Corriere dello Sport

Aubameyang, partenza col botto del nuovo Milan?“. Se lo chiede il Corriere dello Sport a pagina 12: “L’ex rossonero gioca in Bundesliga e vale 70 milioni. Anche Keita, Fabregas e Musacchio tra gli obiettivi“. Il resoconto: “Terzo di 3 fratelli tutti nelle giovanili milaniste, andò via e fu poi riscattato dal Saint-Etienne“. Di spalla le parole di Filippo Galli, responsabile del vivaio rossonero: “Era un baby di grandi qualità“. Il focus passa dal campo (“Montella recupera
Sosa, Bacca e Romagnoli“) alla società (“Closing, le mosse del fondo USA: Elliott avrebbe coinvolto altri grandi investitori per il mega-prestito a Yonghong Li“), poi il quotidiano romano si sofferma su Donnarumma (voto 7) che “fa bella l’Italia e salva la vittoria. La Nazionale batte l’Olanda e si coccola un campione“.

Tuttosport

Così Tuttosport a pagina 14: “Per l’Europa si cambia il regista. Dopo Montolivo, Locatelli e Sosa, Mati Fernandez anche a Pescara“. L’analisi sul cileno: “Alla prima da titolare fuori dopo appena 11′, alla seconda è arrivato il gol della vittoria“. E “il solito dubbio in attacco: Bacca o Lapadula?“. Di spalla, la curiosità: “Pure il Cile è entrato nella storia del Milan. Tranne l’Oceania, ci sono tutti i continenti tra i goleador rossoneri“. A margine: “Mirabelli a Sassuolo
per Keita“. A pagina 8, Donnarumma viene definito “super nella ripresa” e prende 7 in pagella; a pagina 10 “Deulofeu esalta la Spagna“.

Montella durante Sassuolo-Milan

Montella durante Sassuolo-Milan

Fonte: AC Milan

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.