Resta in contatto con Daily Milan

Queste le parole rilasciate da Vincenzo Montella ai microfoni di Premium Sport.

Vincenzo Montella ha così parlato al termine dell’evento dedicato alla consegna della Panchina d’Oro: «Ho votato Di Francesco, non perché sia un mio amico, ma perché ha fatto una stagione straordinaria, ma anche Sarri ha avuto i suoi meriti quindi è giusto così. Al netto dei valori secondo me Di Francesco l’anno scorso ha fatto un’ottima stagione, è arrivato sesto, portando il Sassuolo in Europa League».

Su Donnarumma titolare in Nazionale: «Merito di Sinisa che ha avuto il coraggio di lanciare un portiere di 16 anni nel Milan al posto di Diego Lopez. Faccio un grosso in bocca al lupo a Gigio, ma sono certo che vivrà la sfida con la massima serenità con cui affronta sempre le gare con il Milan».

Sul closing: «Sinceramente non ho seguito molto, non ho speso molte energie in questo discorso. Quello che sarà lo vedremo, è una cosa più grande di noi e aspettiamo gli eventi per poter giudicare».

Sul futuro: «Vediamo cosa pensano ma ho un contratto e da parte mia non ci sono problemi».

Sul match contro il Pescara: «Sarà una sfida delicata, loro hanno avuto due settimane per prepararla e noi solo due giorni. Le squadre di Zeman sono capaci di tutto, sarà una gara da prendere con le dovute precauzioni».

Montella e Donnarumma si abbracciano al termine di Milan-Chievo

Montella e Donnarumma si abbracciano al termine di Milan-Chievo

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.