Resta in contatto con Daily Milan

Queste le parole rilasciate da Marco Storari al Westin Palace per l’evento “Never Give Up”.

Marco Storari ha parlato ai microfoni dei cronisti presenti in occasione dell’evento “Never Give Up” al Westin Palace di Milano. Inevitabile il commento sullo spiacevole infortunio del suo collega di reparto, Gigio Donnarumma: «Sono cose che capitano, mi è successo tante volte, spero mi succedano ancora tante perché vuol dire che giocherò ancora per parecchio. Sono cose che aiutano a crescere. Quello che dovrebbe far pensare è che Gigi ha fatto una grande partita con i piedi dopo un errore, questo denota il grande campione che è. A diciotto anni dopo un errore uno si può buttare giù, invece lui ha fatto una grande partita. Da lì si vede che è un grande campione».

Sulla squadra: «Da gennaio noi pensiamo a giocare a calcio, forse ieri ci siamo piaciuti un po’ troppo. Il Pescara ha fatto un’ottima partita e ci ha messo in difficoltà, ma nonostante tutto abbiamo avuto tante occasioni da gol, anche limpide. Penso ci sia servito da lezione perché noi vogliamo centrare a tutti i costi l’Europa. Siamo sereni, stiamo lavorando molto bene ed è quello che conta».

Sul suo ruolo di secondo portiere: «Mi pesa perché è difficile non giocare, soprattutto dopo un anno e mezzo da titolare, ma come mi è capitato alla Juventus, mi sono reso conto che Gigio è un vero campione e si addolcisce la pillola».

Sul Derby: «È una partita già importante di suo, dovremo cercare di fare punti in ogni partita».

Marco Storari al Westin Palace

Marco Storari al Westin Palace

Aggiornamenti a cura dell’inviato, Michael Cuomo.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.