Resta in contatto con Daily Milan

«Questo di oggi è un Milan che ha riacceso l’entusiasmo dei tifosi e che non può che incuriosire. Cominciamo dall’acquisto più importante: Bonucci è un leader, adesso dovrà esserlo anche in una realtà che non conosce. Alla Juve è cresciuto accanto a giocatori di un certo livello e di una certa esperienza, al Milan dovrà trasmetterla lui, soprattutto ai giovani. Biglia? Mi piace, conosce bene, molto bene il nostro campionato e sa che cosa significhi giocare ad alti livelli. Dove può arrivare questa squadra? Il presidente Berlusconi mi ha sempre insegnato che si va in campo per puntare al massimo, il massimo vuol dire scudetto. La squadra ha l’obbligo di crederci, poi vedremo che cosa saprà raccogliere a fine stagione: perchè nel calcio due più due non fa quattro». Queste le parole di Demetrio Albertini rilasciate a La Stampa. L’ex centrocampista del Milan vede la squadra di buon occhio e con particolare curiosità, rivolta soprattutto verso Leonardo Bonucci.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.