Resta in contatto con Daily Milan

Belotti al Milan, i tifosi sognano: le ultime novità provenienti dal calciomercato rossonero.

Perso Morata e con Aubameyang tolto dal mercato, il “Gallo” Belotti è e sarà sempre di più l’obiettivo numero uno per l’attacco. Il giocatore nelle prossime ore incontrerà il presidente Urbano Cairo, a cui esporrà la sua intenzione: il Milan. La società rossonera ha stanziato un budget massimo, che equivale a 60 milioni di euro, oltre il quale non si andrà.

Il presidente del Torino è da tempo rassegnato a perdere il suo 9, ma cerca di monetizzare il più possibile. La cifra della clausola è esagerata e per questo dovrà abbassare le sue pretese. Fino ad ora l’offerta del Milan è stata di 40 milioni di euro più i cartellini di Niang e Paletta. Il tutto potrebbe aumentare di circa 20 milioni, con l’aggiunta del prestito secco di Manuel Locatelli, profilo gradito da Sinisa Mihajlovic. La trattativa sembra destinata a chiudersi, vedendo anche i movimenti del Torino: la squadra granata starebbe sondando Vietto, come post Belotti.

Nei prossimi giorni si saprà la verità e il Gallo potrebbe essere a disposizione del Mister già per il preliminare di Europa League. Intanto la dirigenza rossonera continua a lavorare per Kalinic – atteso nelle prossime ore nel ritiro Viola – per consegnare a Montella l’ultimo tassello del reparto avanzo. L’arrivo dell’italiano infatti, non escluderebbe il croato.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.