Resta in contatto con Daily Milan

L’elogio alle “sorprese” della squadra, l’Europa e il closing sui quotidiani sportivi.

La Gazzetta dello Sport

La copertina della Rosea parla di Milan in taglio basso: “Con Vangioni, Zapata e Mati la panchina è d’oro“. L’approfondimento si legge a pagina 17: “Il Milan latino non è solo Bacca: il terzino, il centrale e il centrocampista sono stati rivitalizzati da Montella. I primi due si sono conquistati un posto in difesa, Mati Fernandez dopo la rete pagherà la cena“. In taglio alto si aggiunge: “Quanti eroi per un giorno… e non solo. Sono tanti i protagonisti del gruppo rossonero che hanno deciso una partita: ognuno ha cercato di dare il suo contributo e molti dei successi di questa stagione portano così firme alternative“.
Di spalla, si ricorda il closing: “Si riparte: 7 giorni clou per la firma della proroga“.

Vangioni durante Milan-Genoa

Vangioni durante Milan-Genoa

Corriere dello Sport

Troviamo a pagina 20 il punto in casa rossonera del Corriere dello Sport: “Il Milan prepara l’affondo finale per l’Europa“. Nel sommario: “Prima del Derby del 15 aprile, l’obiettivo è battere il Pescara e il Palermo“. C’è comunque spazio per la possibile cessione ai cinesi: “La società ha confermato il 7 aprile come data per il closing con Sino-Europe“. E di spalla, dall’infermeria: “Suso prova ad anticipare il recupero“.

Suso in azione durante Milan-Chievo

Suso in azione durante Milan-Chievo

Tuttosport

Ancora campo e Serie A sotto i riflettori di Tuttosport, a pagina 13: “Cinismo Milan, Europa più vicina. Per i rossoneri 12 vittorie con un gol di scarto“. Compresa, ovviamente, quella più recente contro il Genoa. In prospettiva “il calendario incoraggia Montella: sei rivali alla portata – si scrive –, la Roma in casa e i confronti diretti con Inter e Atalanta“. Trafiletto, poi, in merito al closing: “Mercoledì il giorno verità?“.

La squadra esulta al termine di Milan-Genoa

La squadra esulta al termine di Milan-Genoa

Fonte: AC Milan

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.