Resta in contatto con Daily Milan

Analisi

Milan, l’ex Capello non ha dubbi: Ronaldo non è più decisivo

Pubblicato

il

Fabio Capello ha parlato delle prestazioni, in calo, di Leo Messi e Cristiano Ronaldo: l’ex tecnico del Milan non ha dubbi…

Si fa un gran parlare in questi giorni, complici i Mondiali in Qatar in cui sono entrambi impegnati, delle carriere di Leo Messi e Cristiano Ronaldo. Entrambe sembrano ormai giunte al tramonto; ma mentre l’argentino riesce ancora, tra PSG e Nazionale, ad essere decisivo, il portoghese sta vivendo una situazione sicuramente non semplice. Tra la separazione dal Manchester United e l’esclusione dall’undici dei lusitani negli ottavi di finale contro la Svizzera, CR7 sembra sempre più giunto ad un inesorabile declino.

Ne è convinto anche l’ex tecnico del Milan Fabio Capello. In un’intervista a Il Messaggero, l’ex Real Madrid e Juventus si è soffermato sulle differenze tra i due giocatori…

Ronaldo non è più così decisivo: parola di Fabio Capello

Milan, l’ex Capello non ha dubbi: Ronaldo non è più decisivo

LEGGI ANCHE Calciomercato Milan, anche Evanilson sul taccuino di Maldini

Fabio Capello, intervistato dal Messaggero, è stato chiaro:

«Bisogna osservare le prestazioni di Mbappé per farsi un’idea. Il francese gioca a velocità supersonica e non è solo questione di metri di campo percorsi: anche lo scatto di Mbappé al centro dell’area è micidiale. Aggiungerei la sua potenza di tiro. Cristiano fra due mesi avrà 38 anni, è un problema di età: mi pare normale una gestione diversa. La vera differenza con Messi è che l’argentino, anche se ha perso qualcosa in termini di velocità, riesce sempre ad inventare. Leo riesce ad essere ancora decisivo, Cristiano un po’ meno…»

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © Daily Milan 2020-2022 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia