Resta in contatto con Daily Milan

Calciomercato

Origi, Scamacca e Sanches… Un po’ di chiarezza

Pubblicato

il

Non si è aperto ancora ufficialmente, ma il mercato estivo del Milan ribolle di nomi da diverse settimane. In ogni reparto, perché – è doveroso ricordarlo – il Club punterà a rafforzare la rosa in ogni settore, dalla difesa all’attacco. E chi entrerà, sarà un profilo migliore di chi lascerà libero l’armadietto a Milanello.

L’intesa tra Gerry Cardinale, nuovo numero uno di Casa Milan, e il direttore tecnico Paolo Maldini è ottima, i due hanno già affrontato alcuni temi strategici legati all’estate e si può dunque procedere alla fase più operativa. Prima, però, sia Maldini sia Frederic Massara firmeranno il tanto atteso rinnovo del contratto. È solo questione di giorni.

Il primo nuovo giocatore a raggiungere Milano sarà quindi Divock Origi. Superato il problema fisico che l’ha bloccato sul finire della stagione, l’ormai ex Liverpool è pronto a sostenere test e visite mediche con i rossoneri. Origi non sarà l’unico colpo in attacco per Stefano Pioli. L’altro nome caldo – ma non c’è alcuna trattativa in corso, per il momento – è quello di Gianluca Scamacca del Sassuolo. L’idea stuzzica ma va attentamente valutata, soprattutto lato economico.

A centrocampo Renato Sanches prenderà il posto di Franck Kessie. L’affare andrà in porto a breve, esiste già un’intesa tra Milan e Lille per il trasferimento del centrocampista portoghese a Milanello sulla base di 15 milioni di euro. Si tratta di un vero e proprio affare: il Club francese inizialmente spingeva per una cessione a 30 milioni, il Milan è riuscito a dimezzare la richiesta.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.