Resta in contatto con Daily Milan

Queste le parole di Luigi Delneri in conferenza stampa e i convocati per Udinese-Milan.

Gigi Delneri ha parlato della gara in conferenza stampa: «Loro hanno raccolto poco ultimamente, ma hanno dimostrato di stare bene fisicamente. Ci sta da parte di tutti attraversare un momento negativo. I nostri obiettivi sono diversi da quelli delle grandi squadre. Dobbiamo sempre analizzare le partite singolarmente e capire i momenti in cui si affrontano determinate partite, come è nella logica generale del calcio. Si affrontano comunque due squadre che cercheranno di ribaltare il trend. I loro primi tempi recenti? Penso che capiti loro questo perché è una squadra propositiva, di entusiasmo, che si sbilancia anche molto. Con determinate squadre puoi pagare dazio, ma gli va dato atto che hanno grandissima qualità; non a caso riescono a restare sempre in partita. Hanno creato un gruppo importante e questa è una delle loro forze principali. Bisogna essere concentrati e intensi, come ha fatto il Torino contro di loro. Non appena hanno abbassato leggermente il baricentro, sono stati puniti».

Il tecnico dell’Udinese ha proseguito: «Domani sarà necessaria l’aggressività calcistica. Giochiamo contro una squadra molto tecnica, con giovani italiani interessanti. Dobbiamo stare attenti alle loro accelerazioni, ai loro uno contro uno, e per colmare il gap dovremo essere più intensi, abbinandolo alle piccole cose che sappiamo fare. Come si dice, le motivazioni in queste gare arrivano da sole, quindi dovremo avere fiducia e, come detto, intensità e aggressività».

I convocati

PORTIERI: Karnezis, Perisan, Scuffet.
DIFENSORI: Adnan, Angella, Danilo, Faraoni, Felipe, Heurtaux, Samir.
CENTROCAMPISTI: Balic, De Paul, Evangelista, Fofana, Gnoukouri, Hallfredsson, Jankto.
ATTACCANTI: Ewandro, Matos, Perica, Thereau, Zapata.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.