Resta in contatto con Daily Milan

News

Tagliavento e il gol annullato a Muntari: «Il mio più grande errore»

Avatar

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Muntari e il gol in Milan-Juventus, parla l’ex arbitro: «Gol valido se ci fosse stato il Var».

Qualcuno direbbe “meglio tardi che mai”. Paolo Tagliavento ha atteso otto lunghi anni per confessarlo pubblicamente: «Il gol di Muntari è il mio errore più evidente». Intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo e sulle colonne del Messaggero, il direttore di gara di Milan-Juventus del 25 febbraio 2012, match passato alla storia per “il gol regolare annullato a Sulley Muntari”, si assume le colpe per quel clamoroso episodio che tanto fece infuriare il Milan e i milanisti: «Oggi – aggiunge – si sarebbe evitato in un decimo di secondo con il Var».

Muntari gol Milan-Juventus, Tagliavento: «Ero certo che la palla non fosse entrata»

Quella decisione costò punti importanti ai rossoneri guidati in panchina da Massimiliano Allegri, a febbraio ancora impegnati nella corsa verso il loro secondo scudetto consecutivo (quell’anno, poi, vinto dalla Juventus di Antonio Conte). All’epoca, spiega il fischietto di Terni, ritiratosi per limiti di età al termine della stagione 2017/2018 «ancora non avevamo gli addizionali, né la Goal Line Technology, uno dei parametri era che i gol-non gol, poteva verificarli solo l’assistente. In quel momento – spiega ancora Tagliavento – lui ebbe la certezza che la palla non fosse entrata, io dalla mia posizione non potevo dire il contrario».

Muntari gol Milan-Juventus, Tagliavento: «Con la Var avrei evitato diversi errori»

Anche il guardalinee non vide che Gigi Buffon recuperò il pallone quando questo aveva già oltrepassato la linea di fondo. Era gol evidente. «Ho fatto il mio ultimo anno di Serie A, due anni fa, il primo di Var – racconta Tagliavento –. Ero tra i più scettici. Avevo trent’anni di arbitraggio fatti in un’unica maniera, aprendo alla tecnologia avevo molti dubbi. Fino alla prima di campionato, dove alla fine del primo tempo mi ero reso conto delle gigantesche potenzialità di questo strumento, ad oggi indispensabile. Se prendo i miei cinque errori più importanti in carriera, con questa tecnologia li avrei evitati».

Copyright © Daily Milan 2020 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia