Resta in contatto con Daily Milan

Analisi

Milan, focus sulla Primavera

Pubblicato

il

Stefano Pioli guarda anche alla Primavera rossonera. Dopo aver convocato per il ritiro estivo Andrei Coubis e fatto esordire in Serie A Marko Lazetic, il tecnico rossonero osserva interessato diversi loro compagni. Squadra guidata da una vecchia conoscenza del diavolo, Ignazio Abate. Milan, focus sulla Primavera.

Altalenante. Così si può definire l’avvio nel campionato Primavera 1 dei giovani rossoneri. Squadra colma di talento, specialmente nel reparto offensivo, che ha alternato prestazioni di grande livello contro squadre più forti sulla carta a performance decisamente meno brillanti contro avversarie più abbordabili.

La situazione viene perfettamente rispecchiata in classifica. La Roma sembra fare un campionato a parte, seguita da vicino dalla Juventus. Per il resto graduatoria cortissima, con ben 10 squadre in 8 punti, tra cui il Milan, che nonostante occupi la dodicesima posizione, si trova a “soli” 5 punti dalla zona playoff. Con ancora molte partite da giocare, la squadra di Abate ha ancora pienamente alla sua portata un piazzamento importante. Va trovata una continuità che non si è ancora vista in campionato, ma solo nella Uefa Youth League, dove i rossoneri hanno stupito tutti.

 

Milan, focus sulla Primavera

Girone di ferro

Quello che sulla carta sembrava un girone molto ostico e duro da passare, è stato superato con ben 14 dei 18 punti disponibili. Contro squadre con settori giovanili rinomati, il Diavolo si è imposto, qualificandosi al primo posto nel turno successivo, con addirittura una giornata d’anticipo. Rossoneri che accedono, senza dover passare dagli spareggi, agli ottavi di finale.

I migliori marcatori

Come scritto nel paragrafo d’apertura, il Milan vanta di un grande reparto offensivo.  In campionato sono in 3 giocatori in testa alla speciale classifica marcatori rossonera. Si tratta di Youns El Hilali, Marko Lazetic e Chaka Traorè. Seguono a quota 2 Gabriele Alesi, Jordan Longhi e Federico Mangiameli.

In Youth League, invece, il miglior marcator rossonero è Gabriele Alesi, con ben 4 gol in 4 presenze, decisivi per il passaggio del turno.

Gli impegni al rientro

Anche il campionato Primavera 1 è stato fermato per il Mondiale in Qatar. Periodo dunque di riposo per la squadra di Abate. Rossoneri che riprenderanno il loro cammino il 7 gennaio contro il Napoli, prima di sfidare l’Inter di Chivu nel derby, in programma il 14 gennaio.

LEGGI ANCHE Milan, i numeri incredibili del talento della primavera

 

 

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.