Resta in contatto con Daily Milan

Interviste

Milan, Arrigo Sacchi durissimo: che paragone con l’Inter!

Pubblicato

il

Milan Arrigo Sacchi

«Stavo vedendo Inter-Milan in tv, poi è arrivato l’ordine di salire ai piani alti delle case per mettersi al sicuro e l’ho fatto immediatamente: bisogna essere in forma per forza». Arrigo Sacchi racconta sulle colonne di Repubblica il dramma che sta vivendo in questi giorni la popolazione dell’Emilia-Romagna, alle prese con una violenta ondata alluvionale. L’ex tecnico rossonero e ex ct della nazionale, martedì sera è comunque riuscito a seguire la semifinale di Champions League tra Inter e Milan.

Leggi anche: Tegola Milan, altri tre stop a Milanello: emergenza in attacco contro la Samp

«Ho portato il tablet al secondo piano e mi sono arrangiato con il segnale che andava e veniva. Non c’era però un granché da guardare…». Sacchi è brutale: «Una Ferrari contro una Cinquecento!». I nerazzurri di Inzaghi come una supercar, i rossoneri di Pioli paragonati invece alla più classica delle utilitarie. «Il Milan adesso è una squadra di ragazzi sconosciuti che fanno quel che possono e che anche così hanno vinto uno Scudetto e sono arrivati in semifinale di Champions – il pensiero di Sacchi –. Due anni fa nessuno ci avrebbe scommesso un soldo».

Resta collegato con il mondo rossonero, segui Daily Milan anche su Facebook.