Resta in contatto con Daily Milan

Analisi

Milan-Sassuolo, Leao all’andata fu da record

Avatar

Pubblicato

il

Con il Genoa ha offerto una prestazione tra alti e bassi, cosa che alcune volte capita. Nella prossima sfida il Milan affronterà il Sassuolo e si spera che Rafael Leao possa riscattarsi, disputando una partita decisamente degna di nota, come avvenne all’andata.

Era il 20 dicembre 2020 quando il Milan vinse 1-2 contro la squadra guidata da De Zerbi. In quell’occasione, oltre al risultato importante, face clamore il gol di Leao che arrivò dopo soli 6 secondi e 76 centesimi dall’inizio del match, divenendo il più rapido ad essere siglato in Serie A.

Insomma, se non proprio da record, la tifoseria auspicherebbe che Leao regali comunque qualche rete utile per il risultato e una prestazione positiva. In questo momento, infatti, ogni gol è pesantissimo e ogni sfida è cruciale. Se partirà o meno titolare, non è ancora dato saperlo ma, dovesse prender parte al match anche solo per uno scorcio di gara, ci si augura possa far gioire tutti i rossoneri. Ci riuscirà? Staremo a vedere!

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *