Resta in contatto con Daily Milan

Belle Storie

Milan, per Theo e Giroud il destino è…nei loro piedi

Pubblicato

il

Theo Hernandez con la maglia della Francia.

Theo Hernandez ed Olivier Giroud: stesso destino per i due rossoneri, che, partiti in Qatar da riserve quasi certe, si ritrovano ad essere protagonisti della squadra di Deschamps. I tifosi del Milan fanno i dovuti scongiuri e sperano nella loro integrità fisica da qui alla fine del Mondiale…

Due brutti infortuni ed un inatteso Mondiale da protagonisti: stesso destino per i giocatori francesi del Milan, Theo Hernandez ed Olivier Giroud, che ieri hanno fatto una grande partita all’esordio di Qatar 2022 nella gara vinta 4-1 con l’Australia.

Curiosamente, com’è accaduto a Giroud, il quale ha definitivamente preso il posto da titolare che pareva poter essere di Benzema (fermato da un infortunio muscolare qualche giorno prima del via), anche Theo si è trovato “catapultato” in campo dopo il forfait del fratello Lucas, che dopo pochi minuti dall’inizio del match di ieri ha dovuto lasciare il campo per la rottura del legamento del ginocchio destro.

LEGGI ANCHE Qatar 2022, la Francia divora l’Australia: doppietta per Giroud, assist di Theo

Un vero dramma sportivi (ma non solo) per il difensore del Bayern Monaco, che, oltre a disputare un Mondiale da protagonista con la sua nazionale, sognava di giocarlo proprio insieme al fratello Theo.

Da riserve a titolari (“purtroppo” o per fortuna) inamovibili

E così anche il Mondiale di Lucas Hernandez, come quello dell’attuale pallone d’oro, termina praticamente subito. E “purtroppo”, o forse per fortuna, sarà sempre Theo a sostituirlo. Partiti per il Qatar da certe riserve, i due rossoneri diventano dunque due titolarissimi.

LEGGI ANCHE Milan, il rinnovo di Giroud non è così scontato

Le reazioni social, come sempre “colorite” e contrastanti

E la cosa, sui social, non è passata inosservata, anzi…
Dagli «smettiamola di pensare sempre male…»  fino a chi, invece, mette i sentimenti davanti a tutto dicendo che «la gioia e la paura si scontreranno ogni volta che la Francia scenderà in campo.».

C’è anche chi, ottimisticamente, vede la Francia già campione del Mondo: «Porterebbero una carica incredibile a tutto il gruppo tornando dal Qatar con la coppa».

LEGGI ANCHE Il 2022 di Theo, dal rinnovo al gol più bello. E ora il Mondiale

L’augurio di DailyMilan e dei tifosi: li rivedremo più forti e determinati che mai

Noi, così come tutti i tifosi rossoneri, non possiamo che augurare a Theo e Oly di continuare sulla falsariga di ieri, godendosi al massimo un momento importante della loro carriera come questo, nella speranza di rivederli a gennaio più fortisani e naturalmente più determinati che mai.

 

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © Daily Milan 2020-2022 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia