Resta in contatto con Daily Milan

Calciomercato Milan

Calciomercato Milan: focus su Taremi, obiettivo per il post Ibra

Pubblicato

il

Il calciomercato del Milan, come già scritto in mattinata, si arricchisce di un ulteriore nome per il dopo Ibra: parliamo del bomber del Porto Mehdi Taremi, attuale capocannoniere dell’Iran nel Mondiale in Qatar in corso.

Una stagione da record al Rio Ave

Classe 1992, dopo una stagione particolarmente prolifica al Rio Ave, Taremi è alla sua terza stagione nella squadra allenata da Sergio Conceição. I Dragões lo avevano infatti prelevato dal modesto club di Vila do Conde nell’estate del 2020, dopo una stagione in cui Taremi aveva letteralmente trascinato i propri compagni di squadra ad un’insperata qualificazione ai play-off di Europa League; play-off, tra l’altro, persi proprio contro il Milan dopo una serie infinita di tiri dal dischetto nell’ottobre del 2020.
Una stagione da incorniciare per il bomber iraniano, che chiuse l’annata 2019-20 in testa alla classifica marcatori della Primeira Liga con 18 reti in 30 presenze. Un risultato davvero degno di nota, dopo anni in cui la classifica cannonieri era sempre stata vinta da un calciatore in forza ad una big del calcio lusitano.

Protagonista anche in Qatar con l’Iran

Nei tre anni ad Oporto, l’iraniano ha confermato le proprie doti in fase realizzativa ed è ormai un punto di riferimento per i propri compagni di squadra. Si tratta di un classico numero nove molto bravo all’interno dell’area di rigore ed abile anche sulle palle alte. Nonostante il disastroso inizio degli iraniani in Qatar, sconfitti per 6-2 da una poderosa Inghilterra, Taremi ha trovato comunque il modo di far parlare di sé, mettendo a segno una doppietta contro i Tre Leoni; uno – l’ultimo – su calcio di rigore, mentre il primo di pregevole fattura, da attaccante vero.

LEGGI ANCHE Calciomercato Milan, anche il bomber del Porto per il dopo Ibra

Nonostante non sia più giovanissimo, è in ogni caso da ritenersi nel pieno della maturità calcistica e – chissà – pronto per una nuova avventura al di fuori dei confini portoghesi. Le sue qualità, del resto, le ha dimostrate anche in palcoscenici più importanti come la Champions League, di cui è attuale capocannoniere dei Dragões con 5 reti realizzate in 5 match disputati nella fase a gironi di quest’anno.
Per il Diavolo, insomma, potrebbe rappresentare un rinforzo importante ed un nome da tenere in considerazione per il dopo Ibra. Un possibile freno all’affare potrebbe derivare dal costo del cartellino; la società portoghese valuta infatti il proprio tesserato circa 25 milioni di euro. Una cifra in ogni caso alla portata del club rossonero, pronto a trattare per un profilo senz’altro interessante ed il cui contratto è in scadenza a giugno 2024.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.