Resta in contatto con Daily Milan

Fuori campo

Dalla Scozia: Mihajlovic in lizza per la panchina dei Rangers

Pubblicato

il

Mihajlovic con Pioli

Sinisa Mihajlovic potrebbe presto tornare in panchina, questa volta non in Italia: l’ex tecnico di Bologna e Milan (tra le altre) è infatti in corsa per sostituire Giovanni van Bronckhorst, appena esonerato dai Rangers Glasgow.

Il disastroso inizio dei Rangers

L’ex giocatore del Barcellona paga gli ultimi deludenti risultati alla guida della storica formazione scozzese; risultati scadenti sia in patria (Celtic al momento a +9 sugli acerrimi rivali) che in Champions League. Competizione, quest’ultima, che ha visto i protestanti di Glasgow chiudere mestamente il proprio girone all’ultimo posto con una differenza reti imbarazzante (22 goal subiti a fronte dei soli 2 realizzati).
Un cambio di guida tecnica resosi dunque necessario ed ufficializzato nella giornata di lunedì, con il club che ha tenuto comunque a ringraziare van Bronckhorst per i grandi risultati ottenuti la scorsa stagione, tra i quali spicca una finale di Europa League persa soltanto ai rigori.

Per Mihajlovic sarebbe il primo incarico all’estero

Dicevamo dunque di Mihajlovic: secondo il Daily Record di Glasgow, v’è infatti anche il tecnico serbo in lizza per la panchina scozzese. Per Sinisa si tratterebbe del primo incarico fuori dal nostro Paese, non avendo mai potuto iniziare la propria avventura allo Sporting Lisbona nel 2018 a causa di un improvviso cambio di presidenza alla guida del club portoghese.

LEGGI ANCHE Milan, Aouar tutto e subito! Scambio con Adli?

Fonti vicine all’allenatore affermano che il serbo sarebbe entusiasta di una possibile avventura in Scozia, a condizione però di risolvere definitivamente il proprio contratto col Bologna, club che lo aveva sollevato dall’incarico lo scorso settembre. Oltre all’ex allenatore dei felsinei, un altro nome caldo per la panchina dei Gers è quello di Peter Bosz, tecnico olandese reduce da un’ultima stagione alla guida del Lione.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.